Storia Cantiere Calcagno - Gozzo ligure planante del Cantiere Calcagno Gerolamo -

info@cantierecalcagno.it tel: 010.613.35.93
Vai ai contenuti

Menu principale:

Storia Cantiere Calcagno

Gerolamo "Giumma" Calcagno, sono cinquant'anni di passione e amore dedicati alla costruzione di barche.
Cominciava negli anni 60 col mitico Cantiere Bianchi e Cecchi, che sfornava barche da regata plurivittoriose in tante competizioni, Olimpiadi comprese.
Poi dal 1970 Gerolamo si mette in proprio e fonda il cantiere Giumma che tiene per qualche anno e poi cede, spostandosi con nome di Gerolamo Calcagno, prima all'Aquasanta e poi nella attuale sede di Voltri ininterrottamente dagli anni 80 ad oggi.
La produzione è semplicemente basata su 3 gusci di metrature 5 6 e 7 metri. Il 5 metri è un gozzo pontato, mentre le versioni 6 e 7 metri sono proposte in versioni pontate e cabinate.
Nessuna barca  è uguale all'altra perchè il cantiere le personalizza andando perfino a consigliare il motore da metterci, secondo le esigenze del cliente :
per la pesca o diporto turistico.
Il disegno dello scafo è ancora oggi assolutamente attuale; erano i primi anni 80,  e già il Cantiere Calcagno sfoggiava i suoi modelli al Salone Nautico di Genova.
Le imbarcazioni in vetroresina Marlin, hanno mantenuto la forma e la stabilità del tipico gozzo genovese aggiungendo a queste peculiarità una soluzione che consenta di aumentare la velocità.
I normali gozzi raggiungono al massimo gli 8 nodi, i Marlin arrivano sino ai 15/25/30 nodi, a seconda del motore applicato.
L'innovazione sostanziale, copiata senza criterio da tanti cantieri, consiste nell'aver collocato l'elica parzialmente in un tunnel permettendo a questa di lavorare fuori dai filetti liquidi perturbati; il rendimento che in genere è del 70% raggiunge così l'85%. Il Marling è stato il primo gozzo veloce, per merito di una particolare carena e chiglia, progettata per lasciare la navigabilità e tenuta di mare del gozzo, unita ad una velocità quasi da motoscafo.
La protezione dell' elica permette inoltre la  "spiaggiabilità".
Una ulteriore innovazione sul motore oggi permette andature al "minimo" ben sotto i 3 nodi, per seguire alcune tecniche di pesca e poter però poi mantenere lo sfruttamento del motore anche per esigenze di velocità superiori ai 4 nodi .
I modelli sono interamente costruiti artigianalmente, a tiritura limitata:  è la famiglia Calcagno in persona che si occupa personalmente della realizzazione,
dell' assemblaggio e della vendita.
Curati nei minimi dettagli, le versioni pontate e cabinate, sono consegnate con un livello di finiture impeccabili, dove soltanto l'esperienza e l' amore di Gerolamo  sono già sufficienti garanzie di avere un prodotto eccellente, unico, e affidabile .
Per capire lo 'stradivari' del Cantiere Calcagno bisogna sentirlo 'suonare ' in mare .
La perseveranza a rilasciare un prodotto di qualità ha riscosso a ragione il successo e il consenso del pubblico più esigente.
Ogni modello è in continua evoluzione, aggiornato nel comfort e nell'estetica. I gozzi Calcagno sono adatti alla pesca professionale e al tempo libero: il massimo per chi ama il mare e la libertà.



 
Gozzi_plananti: | MARLING_2051 | MARLING_2059 | MARLING_2068 | Chi siamo | Video | Fan Club | Mappa generale del sito
Torna ai contenuti | Torna al menu